Barre Antistatiche

barre antistatiche - dispositivi antistaticiTra i molti dispositivi antistatici presenti in commercio, le barre antistatiche sono certamente quelli maggiormente richiesti e utilizzati. Per definizione, il termine “antistatico” riguarda tutto ciò che ostacola l’accumularsi di cariche elettriche sulle superfici di vari materiali, su componenti meccaniche e, più in generale, su oggetti di vario genere. La presenza di elettricità su tali superfici può provocare spiacevoli intoppi nel corso del ciclo di produzione: la formazione di scintille indesiderate può dar vita a piccoli incendi, le cariche presenti sulle superfici dei materiali possono causare repulsione rendendo difficili alcuni determinati procedimenti e, infine, le stesse cariche a volte interferiscono con i macchinari, rallentando il processo di produzione. In particolare, questo causa un aumento dei tempi di produzione e si ripercuote negativamente sui costi di produzione. Gli effetti appena descritti possono essere contrastati grazie all’installazione di barre antistatiche.

Questi dispositivi dotati di proprietà ionizzante eliminano le cariche elettrostatiche presenti sulle varie superfici. Le barre antistatiche, quindi, consentono ai macchinari di lavorare senza impedimenti. L’eliminazione delle cariche effettuata da questi dispositivi permette anche di ostacolare il deposito di polvere sulle varie superfici che, altrimenti, potrebbe rovinare i prodotti ed usurare le componenti meccaniche. La barra antistatica è molto utile per le aziende che operano nel settore tessile, in quello della produzione di oggettistica in plastica e nell’industria cartaria. Sia durante la fase di produzione, sia nel corso del processo di imballaggio, risulta fondamentale per queste aziende dotarsi di tali dispositivi, al fine di evitare rallentamenti nel processo di produzione dovuti all’attrazione reciproca tra i vari materiali o tra i materiali e le molteplici componenti meccaniche presenti all’interno dei macchinari usati per la lavorazione. Le barre antistatiche, infatti, vengono spesso poste in prossimità dei nastri trasportatori o inseriti in qualche apparato nella linea di produzione in cui il prodotto passa al di sotto di esse (la distanza ottimale tra barra e prodotto viene calcolata accuratamente in base alla singola situazione). Creando un effetto corona, questo dispositivo antistatico attira le cariche positive o negative presenti sulla superficie del prodotto, rendendolo elettricamente neutro.

Da oltre quarant’anni Elettromeccanica Bonato produce dispositivi in grado di eliminare i problemi e gli effetti negativi prodotti dall’elettricità statica. Nell’azienda vengono studiate soluzioni su misura al fine di massimizzare la produttività delle aziende dei clienti e, soprattutto, di dare la possibilità ai vari operatori di lavorare in totale sicurezza. Elettromeccanica Bonato è composta da team di professionisti esperti che ricercano quotidianamente l’innovazione dei propri prodotti e che sono sempre pronti a fornire supporto tecnico. L’utilizzo di materiali di qualità, il prezzo competitivo e la facile installazione sono tre aspetti importanti che contraddistinguono le barre antistatiche prodotte da Elettromeccanica Bonato. In particolare, la qualità dei materiali utilizzati rende questo procedimento completamente sicuro e affidabile, impedendo la formazione di archi voltaici, la propagazione di incendi e, infine, la produzione di componenti che presentano dei difetti.